Whistleblowing

Segnalazioni all’Organismo di Vigilanza di NET S.p.A. ai sensi della L. 231/2001 e s.m.i., per la tutela del dipendente che effettua segnalazione di illeciti (Whistleblowing), vanno inoltrate:

  • tramite mail a:
    • angelo.bernardis@libero.it
    • adipiazza@virgilio.it
    • ambottag@gmail.com
  • tramite posta tradizionale: Organismo di Vigilanza presso NET S.p.A. viale Duodo 3/E 33100 UDINE

Regolamenti interni

  1. Regolamento per l’istituzione e la gestione dell’Albo fornitori per l’affidamento di Lavori, Forniture e Servizi inferiori alla soglia di rilevanza comunitaria ai sensi e per gli effetti di cui all’art 36 del Dlgs. 50/2016 e sm.i. nonché relativi Allegati
  2. Regolamento ex art. 36 Dlgs. 50/2016 per l’affidamento di contratti pubblici di importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria.
  3. Regolamento Interno per la gestione delle minute spese e del servizio di cassa
  4. Regolamento del personale dipendente approvato dal CDA in data 30.06.2020
  5. Regolamento per l’utilizzo dei Sistemi Informatici
  6. Regolamento del Consiglio di Amministrazione di Net S.p.A.
  7. Regolamento aziendale per l’accesso civico e documentale
  8. Regolamento Whistleblowing
Torna all'indice
Riferimenti Normativi


Articolo 12, comma 1 e 2 – Obblighi di pubblicazione concernenti gli atti di carattere normativo e amministrativo generale
1. Fermo restando quanto previsto per le pubblicazioni nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana dalla legge 11 dicembre 1984, n. 839, e dalle relative norme di attuazione, le pubbliche amministrazioni pubblicano sui propri siti istituzionali i riferimenti normativi con i relativi link alle norme di legge statale pubblicate nella banca dati «Normattiva» che ne regolano l’istituzione, l’organizzazione e l’attività. Sono altresì pubblicati le direttive, le circolari, i programmi e le istruzioni emanati dall’amministrazione e ogni atto che dispone in generale sulla organizzazione, sulle funzioni, sugli obiettivi, sui procedimenti ovvero nei quali si determina l’interpretazione di norme giuridiche che le riguardano o si dettano disposizioni per l’applicazione di esse, ivi compresi i codici di condotta.
2. Con riferimento agli statuti e alle norme di legge regionali, che regolano le funzioni, l’organizzazione e lo svolgimento delle attività di competenza dell’amministrazione, sono pubblicati gli estremi degli atti e dei testi ufficiali aggiornati.