Interventi straordinari e di emergenza

La Società non adotta in generale provvedimenti contingibili e urgenti ovvero provvedimenti di carattere straordinario in caso di calamità naturali o di altre emergenze. Gli interventi non programmati o emergenziali vengono eseguiti su ordine dell’Ente comunale servito e con adeguata copertura finanziaria (la produzione di ordinanze contingibili e urgenti rientra perlatro nei poteri attribuiti ai Sindaci degli Enti locali).

Tuttavia, la Società può effettuare interventi autonomi, in relazione ad esempio a rifiuti abbandonati al fine di evitare il prodursi di danni per l’ambiente.